Acquari e dintorni
Ciao, finalmente ci sei. Buon divertimento ;-)

Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Gio Giu 23, 2011 1:19 pm

allora ho comprato una settimana fa un acquario da 30 litri e c'ho già messo un bello strato di SERA floredepot e la sabbia tutto ovviamente comprato al negozio di acquari..poi ho riempito con l'acqua e adesso è in funzione vuoto per far maturare l'acqua..però ho visto che gli manca qualche cosa a questo acquario, un bel legno? e per risparmiare ho pensato perchè non metterci i legni dei miei due bonsai purtroppo deceduti? i bonsai erano un olmo e una carmona. che dite si può fare? se c'è bisogno lo posso anche scartravetrare
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Elisa il Gio Giu 23, 2011 2:18 pm

Ehilà! Allora, i 30 litri sono netti o lordi? Dici che gli manca un legno, ma non parli di piante.. ne hai messe? L'olmo, come ti dicevo nel primo post, è sicuramente usato. L'altro legno invece non saprei dirti, non ho mai letto il suo nome tra le liste di legni adatti! Vedi tu, quanto è resinoso.. Ad ogni modo, si, per l'inserimento vanno fatti seccare, scortecciati e bolliti. Poi puoi tenerli a bagno un pò (anche un mese) se vuoi evitare che ti colorino l'acqua! :-) Hai già un'idea dei pesci che vorrai? 30 litri non ti permettono di spaziare granchè e poi, se sai già chi pspitare, è più facile decidere le componenti dell'acquario! :-) Facci sapere!

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Carmine il Gio Giu 23, 2011 2:51 pm

ciao claudio.io per sicurezza andrei con una piccola radice di java molto carine esteticamente.apparte questo che tipo di pesci hai intenzione di mettere?
Carmine
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Gio Giu 23, 2011 3:41 pm

Elisa ha scritto:Ehilà! Allora, i 30 litri sono netti o lordi? Dici che gli manca un legno, ma non parli di piante.. ne hai messe? L'olmo, come ti dicevo nel primo post, è sicuramente usato. L'altro legno invece non saprei dirti, non ho mai letto il suo nome tra le liste di legni adatti! Vedi tu, quanto è resinoso.. Ad ogni modo, si, per l'inserimento vanno fatti seccare, scortecciati e bolliti. Poi puoi tenerli a bagno un pò (anche un mese) se vuoi evitare che ti colorino l'acqua! :-) Hai già un'idea dei pesci che vorrai? 30 litri non ti permettono di spaziare granchè e poi, se sai già chi pspitare, è più facile decidere le componenti dell'acquario! :-) Facci sapere!


dunque i 30 litri sono netti...si nel senso che mi piacerebbe metterci qualche decorazione oltre alle piante e magari un legno con sopra un po di riccia fluitans non guasta..cmq bene per l'olmo..che pesci mi consigli per un 30 litri?
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Gio Giu 23, 2011 3:42 pm

Carmine ha scritto:ciao claudio.io per sicurezza andrei con una piccola radice di java molto carine esteticamente.apparte questo che tipo di pesci hai intenzione di mettere?

volevo cercare di risparmiare sulle decorazioni e di ricliclare il mio bonsai
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Carmine il Gio Giu 23, 2011 6:52 pm

A me sono sempre piaciuti i guppy in particolare i tigher,poi ci sono i combattenti"passatemi il nome esatto:)"aspettiamo i consigli degli altri che sono piu esperti di me in queste tipologie di pesci.
Carmine
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Elisa il Gio Giu 23, 2011 8:16 pm

Secondo me l'olmo va bene! Assicurati che sia ben secco (ma con questo sole riporterai sucra vittoria!) e poi comincia le pratiche di preparazione! Dunque.. che pesci.. a dire la verità 30 litri non ti permettono di spaziare chiassà quanto.. Personalmente ti consiglio di scegliere il tipo di pesce a seconda di quanto ti senti preparato: tipo, i Guppy non sono più un pesce da principianti: le continue selezioni per renderli più belli, li hanno indeboliti parecchio. Anche i Betta Splendens, si.. belli ma esigenti. Poi, tutto dipende anche dai tuoi gusti: preferisci una vasca dedicata a uno, due, tre pesci o preferisci un branchettino?

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Ven Giu 24, 2011 12:19 am

l'olmo e da due anni che è deceduto...penso che sia seccato...te se avessi un 30 litri che cosa ci metteresti? e quanti pesci? facciamo un acquario insieme...tanto a me piacciono tutti i pesci...proponete voi..dai che è divertente
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Carmine il Ven Giu 24, 2011 8:45 am

Elisa ha scritto:Secondo me l'olmo va bene! Assicurati che sia ben secco (ma con questo sole riporterai sucra vittoria!) e poi comincia le pratiche di preparazione! Dunque.. che pesci.. a dire la verità 30 litri non ti permettono di spaziare chiassà quanto.. Personalmente ti consiglio di scegliere il tipo di pesce a seconda di quanto ti senti preparato: tipo, i Guppy non sono più un pesce da principianti: le continue selezioni per renderli più belli, li hanno indeboliti parecchio. Anche i Betta Splendens, si.. belli ma esigenti. Poi, tutto dipende anche dai tuoi gusti: preferisci una vasca dedicata a uno, due, tre pesci o preferisci un branchettino?
Nn sapevo Elisa.......mamma mia ricordo quando avevo i guppy,avevo piu o meno 12 anni,ne misi 3 e ne diventarono 50.
Carmine
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Elisa il Ven Giu 24, 2011 11:43 am

Eh Carmine, sulla riproduzione peso proprio che sia ancora così! :-) Chiaramente il mio discorso verteva su quelle selezioni accurate e specifiche. Sicuramente Guppy di allevamento Europeo non portano questo tipo di problema. :-) Allora, in 30 litri io metterei, ho un Betta maschio, da solo (ma posso sapere la forma dell'acquario?). Ci sarebbero le Microrasbore, oppure i Corydoras.. non ti dico l'Aeneus che io ho ma ammetto che non siamo molto attraenti, però ce ne sono di razze veramente deliziose :-) Specialmente tra i Cory nani, che sono i più appropriati in questo caso. A quanto ricordo, anche dei Pangio potrebbero stare in 30 litri.. il pesce è particolare, vedi un pò! :-) Me ne verranno in mente altri.. :-) Ma a te, cosa piacerebbe?

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Sab Giu 25, 2011 1:24 am

Elisa ha scritto:Eh Carmine, sulla riproduzione peso proprio che sia ancora così! :-) Chiaramente il mio discorso verteva su quelle selezioni accurate e specifiche. Sicuramente Guppy di allevamento Europeo non portano questo tipo di problema. :-) Allora, in 30 litri io metterei, ho un Betta maschio, da solo (ma posso sapere la forma dell'acquario?). Ci sarebbero le Microrasbore, oppure i Corydoras.. non ti dico l'Aeneus che io ho ma ammetto che non siamo molto attraenti, però ce ne sono di razze veramente deliziose :-) Specialmente tra i Cory nani, che sono i più appropriati in questo caso. A quanto ricordo, anche dei Pangio potrebbero stare in 30 litri.. il pesce è particolare, vedi un pò! :-) Me ne verranno in mente altri.. :-) Ma a te, cosa piacerebbe?

l'acquario è un 30 litri mirabello è rettangolare...perchè cambia anche la forma per i pesci?
è bello il betta! anche il pangio è bello...che dici due pangio un betta e poi cosa posso mettere? oppure dai ditemi sbizzarritevi..dei neon e una coppia di ciclidi? che ne dite?
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Elisa il Sab Giu 25, 2011 9:41 am

Cambia eccome! Ad esempio per un Betta un cubo non va bene! Poi c'è chi ce lo mette e chi fabbrica graziosi oggettini come il Betta Cube, ma penso che ti possa immaginare cosa io vorrei fargli.. Twisted Evil
Poi:
che dici due pangio un betta e poi cosa posso mettere?
Ne dico più che male per due motivi: in un 30 litri non netti, perchè dici di dover inserire ancora i legni, 3 pesci a me sembrano sufficenti! Poi, Pangio e Betta non convivono bene insieme perchè il Pangio preferisce acque più mosse mentre il Betta acque quasi ferme!
Per i Ciclidi, ci sarà sicuramente qualche Ciclide nano che puoi prendere ma la soluzione 30 lt non è ne ottima ne buona per loro. Tipo, guarda gli Apistogramma Trifasciata, che ne pensi? Oltretutto, se cerchi informazioni in Internet o comunque foto per scegliere il pesce, sta bene attento alla specie che forna la coppia in modo automatico! Esempio: gli Apistogramma formano molto facilmente la coppia, quindi, anche se in un 30 litri lo spazio e i nascondigli per la femmina scarseggiano, non sarà un gran problema, giacchè il maschio non tenderà ad attaccarla ferocemente. I Ramirezi invece non la formano in modo così automatico e quindi sarebbe un grosso problema per la femmina nascondersi!
Un'altra cosa, bisognerebbe che tu controllassi i valori dell'acqua che esce dal tuo rubinetto (PH, Kh, e GH) e poi nell'acquario per vedere se GH e KH si alterano. I valori sono importanti per garantire ai pesci una qualità della vita buona.. non dico di far caso a 1-2 punti di alterazione, ma se il mio GH è 30°d, mettere dei Cory è proprio.. NO! XD Quindi in base ai valori che hai possiamo scegliere meglio i pesci! E' sempre possibile tenere qualsiasi tipo di pesce modificando i valori, ma io non starei ad impazzire! I test li puoi comprare in un negozio di acquariofilia. A striscette costano veramente poco anche se sono meno precisi.. io ho usato sempre le strisce della JBL e mi sono trovata bene! :-)

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Carmine il Sab Giu 25, 2011 10:16 am

Elisa che dici in 30lt. Ci andrebbe una di discus ihihih.scherzo.io preferisco i test a reagente ma per controlli frettolosi anch'io uso le striscette della gbl.Del resto concordo con Elisa.
Carmine
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Elisa il Sab Giu 25, 2011 5:12 pm

Carmine vuoi farli stare larghi? In 30 litri ce ne possono stare anche due di Discus! XD
Ottima precisazione, i test a reagente sono molto migliori! Costano abbastanza di più ma pare ne valga la pena! :-) A proposito Carmine, tu quasi usi e dove li compri? Finito tutto il pacco delle striscette JBL pensavamo di piegarci al reagente ma costano un visibilio!

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Sab Giu 25, 2011 9:01 pm

Elisa ha scritto:Cambia eccome! Ad esempio per un Betta un cubo non va bene! Poi c'è chi ce lo mette e chi fabbrica graziosi oggettini come il Betta Cube, ma penso che ti possa immaginare cosa io vorrei fargli.. Twisted Evil
Poi:
che dici due pangio un betta e poi cosa posso mettere?
Ne dico più che male per due motivi: in un 30 litri non netti, perchè dici di dover inserire ancora i legni, 3 pesci a me sembrano sufficenti! Poi, Pangio e Betta non convivono bene insieme perchè il Pangio preferisce acque più mosse mentre il Betta acque quasi ferme!
Per i Ciclidi, ci sarà sicuramente qualche Ciclide nano che puoi prendere ma la soluzione 30 lt non è ne ottima ne buona per loro. Tipo, guarda gli Apistogramma Trifasciata, che ne pensi? Oltretutto, se cerchi informazioni in Internet o comunque foto per scegliere il pesce, sta bene attento alla specie che forna la coppia in modo automatico! Esempio: gli Apistogramma formano molto facilmente la coppia, quindi, anche se in un 30 litri lo spazio e i nascondigli per la femmina scarseggiano, non sarà un gran problema, giacchè il maschio non tenderà ad attaccarla ferocemente. I Ramirezi invece non la formano in modo così automatico e quindi sarebbe un grosso problema per la femmina nascondersi!
Un'altra cosa, bisognerebbe che tu controllassi i valori dell'acqua che esce dal tuo rubinetto (PH, Kh, e GH) e poi nell'acquario per vedere se GH e KH si alterano. I valori sono importanti per garantire ai pesci una qualità della vita buona.. non dico di far caso a 1-2 punti di alterazione, ma se il mio GH è 30°d, mettere dei Cory è proprio.. NO! XD Quindi in base ai valori che hai possiamo scegliere meglio i pesci! E' sempre possibile tenere qualsiasi tipo di pesce modificando i valori, ma io non starei ad impazzire! I test li puoi comprare in un negozio di acquariofilia. A striscette costano veramente poco anche se sono meno precisi.. io ho usato sempre le strisce della JBL e mi sono trovata bene! :-)


perchè mi piaceva metterci un bel leghetto.. il negoziante mi ha detto (poi non so se è vero) che c'è una regola ogni centimetro di pesce un litro d'acqua..è vero? e se facessi un acquario tutto pieno di piante con solo 10 neon? peccato per i ramirezi mi piacciono un sacco! dunque io ho messo l'impianto ad osmosi perchè me lo hanno consigliato se vuoi lo faccio lo stesso il test..cmq l'acqua ancora non è matura
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Elisa il Sab Giu 25, 2011 10:06 pm

Leghetto sta per..? Legnetto? :-)
Ma andiamo per punti: il tuo negoziante è un pescivendolo da investire! Cioè, con tutte le specie di pesce che Madre Natura ha messo su questo mondo è possibile che ci sia una regola generale applicabile universalmente? Ma poi, onestamente, un Neon dovrebbe stare secondo questo ragionamento, in 3 litri? Ci stia lui in 3 litri, e ben chiuso! La """"""regola"""""" non esiste e se esistesse, andrebbe applicata con opportuni distinguo da pesce a pesce. Renato ha allevato con successo Betta in pochissimi litri (e quindi in questo caso, la regola di 1l/cm ha validità!) ma, proviamo a mettere un Carassio, che diventa anche 15 cm, nel litraggio di partenza! Se il pesce quando lo compri è 3 cm, lo metti in 3 litri, poi come ti comporti? Rimandato a Settembre il tiziaccio del negozio al quale farei simpaticamente notare che i pesci, come esseri viventi, tendono a crescere..
Poi: 30 litri per 10 Neon sono veramente esigui. Non tanto per il carico biologico dei 10 pesciolini quando perchè la specie è una grande nuotatrice e hanno bisogno di vasche lunghe. Ti faccio notare che per i negozianti va sempre tutto bene, tutto è possibile e tutto è esagerato.. poi a farne le spese sei tu e i poveri pesci! Quindi, io i Neon te li sconsiglio. :-)
L'impianto ad osmosi, con quale logica te l'hanno consigliato? Io non l'ho mai usato e sinceramente non so darti indicazioni a riguardo.. bisgona che aspetti o Carmine o Renato che magari ne hanno esperienza. :-) Solitamente l'acqua di osmosi si usa per mettere in acquario un acqua pura e a basse durezze ma onestamente trovo che sia utile solo quando ci si cimenta in pesci difficili, vedi Carmine con i Discus. Tuttavia, può darsi che non sia questo il lavoro dell'impianto a osmosi.. non lo so :-)
Altra cosa, i test sono importanti perchè senza, come riuscirai a capire quando l'acqua è matura? Forse fai i test in negozio? Il che va benissimo, basta che non ti accontenti di un "va bene" ma ti fai dare i numeri precisi relativi ai vari valori (tipo a me li fa gratis, puoi informarti anche tu.. :-))Se tu avessi un Ph 8,5, per dire.. ti precludi un ampissimo range di pesci e se inserisci qualche pesce che necessita di Ph attorno a 5, ce lo secchi in tempo zero. Per questo è importante saperli :-)
Altri pesci che mi sono venuti in mente: Gambusie? Oppure, qualche Molly Balloon? Oppure i Black Molly! Che ne pensi?
COmunque se riesci a sapere i valori di partenza, è meglio! :-)

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Carmine il Dom Giu 26, 2011 8:25 am

E lo so costano ma io faccio molti controlli anche nell'acqua dei cambi.il discus è un ciclide robusto ma molto sensibile agli sbalzi di valori soprattutto il ph.come test a reagente uso quelli della sera e li compro dal mio Negoziante.

Per controlli quotidiani uso le striscette gbl soprattutto come adesso che ho 4 piccoli discus in accrescimento e devo tener sempre sotto controllo nitrati. ,nn sono pericolosi ma se superano i 12 mg.inibidiscono la crescita del discus= discus in ritardo di crescita.
Carmine
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Renato il Lun Giu 27, 2011 7:32 am

Ciao Claudio, scusami (e scusatemi tutti) per l'assenza ma in questi ultimi giorni ho dovuto aiutare l'idraulico ad aggiustare il mio bagno per cui... Rolling Eyes

Sai che c'e'...io al tuo posto in quell'acquario ci metterei un trittico di Guppies (un maschio e due femmine), del colore che piu' ti piace. E poi un sacco di piantine e due legni, pero' piccoli. Ti sembrera' niente ma presto le femmine partoriranno e ti allevi un po' di piccoli insieme agli adulti, quelli che ovviamente sopravviveranno. E vai avanti cosi', fino ad una decina di Guppies tra maschi e femmine. Tutta l'eccedenza la togli riportandola al negozio o regalandola a qualcuno/a. Che ne dici Question

Cmq ho cercato il tuo acquario in rete ed ho visto che e' un buon prodotto. L'unico neo e' quel tubo di luce sistemato sul davanti perche' il filtro occupa la parte posteriore del coperchio. Per il resto e' un acquario piu' che buono per iniziare, malgrado i pochi litri d'acqua. Perche' non fai un paio di foto cosi' ci mostri un po' anche la parte tecnica di questa tua vasca Question
Renato
Renato
Admin

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 54
Località : Chieti, Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Lun Giu 27, 2011 5:41 pm

Elisa ha scritto:Leghetto sta per..? Legnetto? :-)
Ma andiamo per punti: il tuo negoziante è un pescivendolo da investire! Cioè, con tutte le specie di pesce che Madre Natura ha messo su questo mondo è possibile che ci sia una regola generale applicabile universalmente? Ma poi, onestamente, un Neon dovrebbe stare secondo questo ragionamento, in 3 litri? Ci stia lui in 3 litri, e ben chiuso! La """"""regola"""""" non esiste e se esistesse, andrebbe applicata con opportuni distinguo da pesce a pesce. Renato ha allevato con successo Betta in pochissimi litri (e quindi in questo caso, la regola di 1l/cm ha validità!) ma, proviamo a mettere un Carassio, che diventa anche 15 cm, nel litraggio di partenza! Se il pesce quando lo compri è 3 cm, lo metti in 3 litri, poi come ti comporti? Rimandato a Settembre il tiziaccio del negozio al quale farei simpaticamente notare che i pesci, come esseri viventi, tendono a crescere..
Poi: 30 litri per 10 Neon sono veramente esigui. Non tanto per il carico biologico dei 10 pesciolini quando perchè la specie è una grande nuotatrice e hanno bisogno di vasche lunghe. Ti faccio notare che per i negozianti va sempre tutto bene, tutto è possibile e tutto è esagerato.. poi a farne le spese sei tu e i poveri pesci! Quindi, io i Neon te li sconsiglio. :-)
L'impianto ad osmosi, con quale logica te l'hanno consigliato? Io non l'ho mai usato e sinceramente non so darti indicazioni a riguardo.. bisgona che aspetti o Carmine o Renato che magari ne hanno esperienza. :-) Solitamente l'acqua di osmosi si usa per mettere in acquario un acqua pura e a basse durezze ma onestamente trovo che sia utile solo quando ci si cimenta in pesci difficili, vedi Carmine con i Discus. Tuttavia, può darsi che non sia questo il lavoro dell'impianto a osmosi.. non lo so :-)
Altra cosa, i test sono importanti perchè senza, come riuscirai a capire quando l'acqua è matura? Forse fai i test in negozio? Il che va benissimo, basta che non ti accontenti di un "va bene" ma ti fai dare i numeri precisi relativi ai vari valori (tipo a me li fa gratis, puoi informarti anche tu.. :-))Se tu avessi un Ph 8,5, per dire.. ti precludi un ampissimo range di pesci e se inserisci qualche pesce che necessita di Ph attorno a 5, ce lo secchi in tempo zero. Per questo è importante saperli :-)
Altri pesci che mi sono venuti in mente: Gambusie? Oppure, qualche Molly Balloon? Oppure i Black Molly! Che ne pensi?
COmunque se riesci a sapere i valori di partenza, è meglio! :-)


si ho sbagliato a scrivere volevo dire legnetto..ma come si fa a non farlo galleggiare? lo devo bollire? boh io da insesperto ti ho riposrtato quello che mi ha detto il negoziante...tutto qua


ma i betta non sono quelli che stanno nelle bocce o vasi?

me lo hanno consigliato in generale sia per le piante normali e per l'acquario..quindi ho deciso di metterlo..


ecco sono appena andato dal mio negoziante a fare il test e mi ha detto che andava bene e che adesso posso metere i pesci..

belli i black molly...ah il tizio del negozio mi ha consigliato una coppia di ramirezi...li ho visti e me ne sono innamorato che pensi posso metterceli? solo loro
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Lun Giu 27, 2011 5:42 pm

Carmine ha scritto:E lo so costano ma io faccio molti controlli anche nell'acqua dei cambi.il discus è un ciclide robusto ma molto sensibile agli sbalzi di valori soprattutto il ph.come test a reagente uso quelli della sera e li compro dal mio Negoziante.

Per controlli quotidiani uso le striscette gbl soprattutto come adesso che ho 4 piccoli discus in accrescimento e devo tener sempre sotto controllo nitrati. ,nn sono pericolosi ma se superano i 12 mg.inibidiscono la crescita del discus= discus in ritardo di crescita.



ah bene ma queste striscette costano molto?
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Lun Giu 27, 2011 5:44 pm

Renato ha scritto:Ciao Claudio, scusami (e scusatemi tutti) per l'assenza ma in questi ultimi giorni ho dovuto aiutare l'idraulico ad aggiustare il mio bagno per cui... Rolling Eyes

Sai che c'e'...io al tuo posto in quell'acquario ci metterei un trittico di Guppies (un maschio e due femmine), del colore che piu' ti piace. E poi un sacco di piantine e due legni, pero' piccoli. Ti sembrera' niente ma presto le femmine partoriranno e ti allevi un po' di piccoli insieme agli adulti, quelli che ovviamente sopravviveranno. E vai avanti cosi', fino ad una decina di Guppies tra maschi e femmine. Tutta l'eccedenza la togli riportandola al negozio o regalandola a qualcuno/a. Che ne dici Question

Cmq ho cercato il tuo acquario in rete ed ho visto che e' un buon prodotto. L'unico neo e' quel tubo di luce sistemato sul davanti perche' il filtro occupa la parte posteriore del coperchio. Per il resto e' un acquario piu' che buono per iniziare, malgrado i pochi litri d'acqua. Perche' non fai un paio di foto cosi' ci mostri un po' anche la parte tecnica di questa tua vasca Question


anche i guppy so carini...purtroppo la macchina fotografica mi si è rotta e non posso fare le foto al momento se trovo qualche d'uno che me la presta le faccio volentieri...e di piante che mi consigli?
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Renato il Mar Giu 28, 2011 9:05 am

Ok per le foto Claudio: quando potrai, postale qui Wink

Come piante da inserire nel tuo acquario direi che considerando il fatto che hai un'illuminazione soprattutto sul davanti (e fatta di un solo neon) io personalmente mi orienterei su delle Criptocoryne piantate intorno a due legni posti in diagonale sul terreno: uno sul davanti (a sinistra o a destra dell'acquario) e l'altro nella parte posteriore in linea col primo. Questo tipo di pianta che ti sto consigliando cmq non ha bisogno di molta luce e crescera' fino a 15 o 20 cm di altezza. Quindi e' perfetta per il tuo acquario. Sui legni, se vorrai, potrai anche inserire del "muschio di Giava" o della comune felce tropicale acquatica. Insomma due bei cespugli con legni che lascino un po' di spazio nella vasca per il nuoto dei pesci. Eventualmente nella linea tra i due legni (circondati dalle piante) puoi inserire dei sassi piatti grigi o neri che abbelliranno ulteriormente un po' l'ambiente Wink
Renato
Renato
Admin

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 54
Località : Chieti, Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Francesco il Mar Giu 28, 2011 10:42 am

ma come si fa a non farlo galleggiare? lo devo bollire?

Ciao Claudio e ben venuto Smile Allora, il legno si, lo devi bollire per far morire i tanini del legno che potrebbero crearti molti problemi in vasca...Dovresti tenerlo a bollire per un'oretta ALMENO, poi, o lo ancori in vasca con una pietra o simili, o lo tieni ammollo in un secchio a parte...dopo qualche giorno si inzuppa e fa a fondo, e lo puoi spostare in vasca... Non preoccuparti se appena lo inserisci l'acqua diventa un po ambrata, è normale e a molti pesci piace anche Laughing

ecco sono appena andato dal mio negoziante a fare il test e mi ha detto che andava bene e che adesso posso metere i pesci..

Scusa, ma quanto tempo è passato da quando hai avviato la vasca? Cioè magari i valori sono buoni perchè il picco di nitriti non c'è stato ancora!


Francesco
Banned

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 06.05.11
Età : 27
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Mar Giu 28, 2011 12:58 pm

Francesco ha scritto:
ma come si fa a non farlo galleggiare? lo devo bollire?

Ciao Claudio e ben venuto Smile Allora, il legno si, lo devi bollire per far morire i tanini del legno che potrebbero crearti molti problemi in vasca...Dovresti tenerlo a bollire per un'oretta ALMENO, poi, o lo ancori in vasca con una pietra o simili, o lo tieni ammollo in un secchio a parte...dopo qualche giorno si inzuppa e fa a fondo, e lo puoi spostare in vasca... Non preoccuparti se appena lo inserisci l'acqua diventa un po ambrata, è normale e a molti pesci piace anche Laughing

ecco sono appena andato dal mio negoziante a fare il test e mi ha detto che andava bene e che adesso posso metere i pesci..

Scusa, ma quanto tempo è passato da quando hai avviato la vasca? Cioè magari i valori sono buoni perchè il picco di nitriti non c'è stato ancora!




ma per bollirlo devo comprare una pentola? giovedi 30 so due settimane che l'ho avviato.
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  claudio massini il Mar Giu 28, 2011 1:01 pm

Renato ha scritto:Ok per le foto Claudio: quando potrai, postale qui Wink

Come piante da inserire nel tuo acquario direi che considerando il fatto che hai un'illuminazione soprattutto sul davanti (e fatta di un solo neon) io personalmente mi orienterei su delle Criptocoryne piantate intorno a due legni posti in diagonale sul terreno: uno sul davanti (a sinistra o a destra dell'acquario) e l'altro nella parte posteriore in linea col primo. Questo tipo di pianta che ti sto consigliando cmq non ha bisogno di molta luce e crescera' fino a 15 o 20 cm di altezza. Quindi e' perfetta per il tuo acquario. Sui legni, se vorrai, potrai anche inserire del "muschio di Giava" o della comune felce tropicale acquatica. Insomma due bei cespugli con legni che lascino un po' di spazio nella vasca per il nuoto dei pesci. Eventualmente nella linea tra i due legni (circondati dalle piante) puoi inserire dei sassi piatti grigi o neri che abbelliranno ulteriormente un po' l'ambiente Wink


bello! come lo hai descritto te mi piace moltissimo...una cosa, mi hanno detto che si può fare un impianto co2 fai da te...voi ne sapete qualche cosa?
claudio massini
claudio massini

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Incominciamo..."Mirabello" 30 litri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum