Acquari e dintorni
Ciao, finalmente ci sei. Buon divertimento ;-)

Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Mer Apr 27, 2011 1:33 am

non solo le uova dei betta ammuffiscono , anche il mangiare non mangiato ammuffisce prima non succedeva , il secco no ma quello in gelatina e adesso anche il liofilizzato ammuffisce , perchèèèèèèèè, filtro sottodimenzionato effettivamente l'ho cambiato , il primo si era rotto , patina tipo oleosa sulla superficie c'è sempre stata , poca aria , ma il coperchio è un foglio di plexiglass tagliato da me che si è incurvato pure e non aderisce alla vasca , le alghe marroni e che gli faccio alle alghe marroni , ora piango Neutral
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Renato il Gio Apr 28, 2011 1:55 am

France' c'hai troppi pesci... Laughing
avatar
Renato
Admin

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 54
Località : Chieti, Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Carmine il Gio Apr 28, 2011 7:51 am

Ciao fromana se puoi mi faresti un quadro completo di questa tua vasca?lt.vasca,gestione,magari posta anche tutti i valori,numero pesci.per quella patina cerca di eliminarla smuovendo l'acqua con una piccola pompa di movimento o col tubo d uscita del filtro.
avatar
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Gio Apr 28, 2011 10:13 am

Renatuccio lo so che ho troppi pesci , però io adoro averne mi sto mordendo i gomiti per aver venduto 5 maschi plakat grossi forti e robusti allevati da me , e mi sono lasciata quelli piccoli pensando sono sani forti e robusti anche loro invece no , ora mi ritrovo senza maschi giovani da far riprodurre , i plakat da comprare non li trovo , ne nei negozi ne sui vari forum nelle sezioni mercatino , quindi ho comprato i betta pinne lunghe classici , per tentare di riprodurli con le femmine plakat mie che anche la più piccola come sviluppo in questo momento addirittura le perde le uova da tante che ne ha , ma non va , i betta classici sono differenti dai plakat per la questione delle pinne avrebbero bisogno di stare ad una temperatura più bassa ,
x Carmine ti illustro la vasca
40 lt divisa in 3 vani ho sempre fatto le riproduzioni nella vasca stessa anche se l'altezza è 25 cm ma con gli avannotti non mi ha mai dato problemi , la patina i betta respirano fuori dell'acqua per cui è brutta esteticamente ma a loro non da fastidio , i pesci presenti sono 6 femmine e 1 maschio nel vano di mezzo dove è presente un filtro mini dell'askoll e il riscaldatore che tengo a 28 gradi sempre , in un altro vano un altro maschio , nel vano numero 3 tento le riproduzioni , i valori dell'acqua sono sempre stati ok no2 a 0 no3 a 25 , ci sono le alghe marroni , ogni tanto vedo i pesci fare degli scatti metto un po di sale e la situazione sparisce , il betta rosso ha avuto l'ictio ma adesso è passata , ho allestito una vasca per la riproduzione , 18 lt mini filtro riscaldatore , cocco e catappa ketapang , piante varie la catappa da una 10 di giorni l'ho messa anche nella vasca grande , nella vasca di riproduzione c'è un altro betta classico giallo molto attivo ha fatto un mega nido , ma è stato massacrato dalla femmina più piccola , quindi adesso sta da solo , ho messo il sale in attesa che le pinne si sistemino un po
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Carmine il Gio Apr 28, 2011 10:59 am

I valori sono buoni magari per le alghe marroni controlla i fosfati o aumenta i cambi d'acqua ammenochè nn sia un problema di luce.hai detto che noti degli scatti ma questo succede quando fai i cambi d'acqua?forse nn stabuli bene l'acqua.gli acidi umici che rilascia la catappa hanno un effetto davvero positivo sui pesci e se nn erro dovrebbero prevenire anche l ammuffimento delle uova (se fecondate)e stabilizza il kh.sui pesci nn mi spingo piu di tanto nn avendoli mai avuti.
avatar
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Gio Apr 28, 2011 4:03 pm

di solito gli scatti avvengono dopo il cambio d'acqua , acqua del rubinetto che decanto per una notte con aggiunta di biocondizionatore , ma tenendoli a 28 è difficle averla alla stessa temperatura dell'acqua che cambio un minimo di sbalzo , la luce effettivamente è poca ho messo un neon sopra ma è piccolo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][img][/img]
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Gio Apr 28, 2011 4:12 pm

[img][/img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Carmine il Gio Apr 28, 2011 4:55 pm

Guarda io la lascerei decantare almeno 3 giorni e nn servirebbe neanche piu il bio.Fromana cerca di nn smuovere mai la ghiaia,e abbastanza grossolana e può formare zone anossiche.ultima cosa,quando metti il bio in acqua per i cambi la lasci in movimento con una pompetta?
avatar
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Gio Apr 28, 2011 9:04 pm

è talmente sottile lo strato di ghiaia che la spostano i betta quando si rincorrono in alcune zone non c'è nemmeno più , normalmente quando faccio il cambio acqua sifono comunque il fondo e ne porto via un bel pò quindi in che modo di formerebbero le zone anossiche? , ho tolto il cartoncino nero dal fondo forse arriva più luce , l'avevo messo pensando che mettesse in risalto i colori dei betta e desse un aspetto più ordinato all'acquario , mai messo pompe nell'acqua che faccio decantare
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Carmine il Gio Apr 28, 2011 10:28 pm

Ok fromana e che in foto sembrave molta piu ghiaia.se utilizzi il bio in acqua per cambi dovresti tenerla in movimento con una pompa o al Max una porosa,Il biocondizionatore è a base "cellulosa collidale"In pratica senza essere uno scienziato,te lo dice già il nome,e come se fosse una colla naturale che ha il compito di legare i metalli pesanti ecc ecc.quindi,versarla in un bidone o recipiente d'acqua ferma nn serve quasi a nulla precipita solo sul fondo.quando metti il bio basterebbe tenere l'acqua in movimento anche per circa 3 ore e rendere l'acqua meno aggressiva.
avatar
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Ven Apr 29, 2011 2:15 am

carmine, di solito metto il bio mentre riempio il secchio non quando l'acqua è ferma faccio scorrere l'acqua nel misurino , ho tolto il fondo nero non so se sia meglio o peggio , ho dato un occhiata ai tuoi acquari carini , faticosi però , io ne ho 2 e ogni cambio se ne va mediamente un ora buona , i discus però non mi piacciono e nemmeno i ciclidi , non ti so dire il perchè , sabato scorso ho visto in un negozio 2 orifiamma che non avevo mai visto hanno un unica macchia nera sul dorso il resto del corpo è giallo , giuro mi sono dovuta fare una violenza per non comprarli , ne ho 6 e non posso metterne altri nell'acquario
stasera ho tolto un po di alghe ripulito il filtro e fatto un cambio con acqua calda ha decantato 30 minuti speriamo bene ho tolto uno dei divisori , solo che ora le femmine avendo più spazio si sono messe a discutere si gonfiano minacciose l'una con l'altra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] vasca orifiamma
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] vasca betta
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] vasca riproduzione
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Carmine il Ven Apr 29, 2011 7:04 am

No hai ragione del tempo che se ne va in cambi d'acqua ecc. anzi piu piccola e la vasca piu richiede tempo.per i pesci e una questione di gusti.
avatar
Carmine

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 44
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Elisa il Ven Apr 29, 2011 10:37 am

Ciao Francesca, se posso permettermi:
- quei divisori, sono sicuramente funzionali, ma restringono troppo lo spazio e creano per i Betta una sorta di colonna d'acqua in cui ne maschi me femmine possono stare bene. Li costringi a nuotare praticamente in verticale.
- i cambi non alla stessa temperatura, anche fosse 2° sotto, stressano i pesci e li indeboliscono. Inutile dire, sono delicati sulla questione temperatura.
- 6 femmine sono TROPPE. Se in acquario ci sono 2-3 femmine e un maschio, sarà lui a tenere il controllo. Ma se le femmine sono 6, le gerarchie si stabiliscono tra le femmine e quel povero maschio non ha un minimo di autorità :-) Che le femmine ti massacrino i maschi, è il MINIMO.
- patina oleosa, alghe e poca aria? Va bene che il Betta vive naturalmente in mezzo allo schifo però i nostri non sono di cattura e vogliono l'acqua pulita. La patina è data dalla decomposizione del cibo e dallo sporco generalizzato: io l'ho tolta cambiano la spugna del filtro, la prima che fa filtraggio meccanico intendo. Non succede niente se la cambi. Per le alghe marroni, mettere qualche Neritina? Non si prendono coi Betta e non si riproducono se non in acque salmastre :-)
- Assumendo che i 40 litri siano netti, concedi 20 litri a 7 pesci.. PERCHE'! Devono imparare a darsi i bacini? :-) E poi spero che il plexiglas separatore non sia trasparente, insomma, che i due maschi non si vedano!
- Oserei anche dire che ci sono poche piante, troppo poche.. ma vabè.
- Io non darei la responsabilità degli scatti al biocondizionatore: non so che marca usi ma in molti ci sono anche sostanze calmanti per i pesci. Saltano, piuttosto perchè non hanno spazio. Ho visto saltare un solo Betta da quando li ho: Sofi, dopo 5 giorni di vaschetta.
In conclusione, va bene tentare le riproduzione, ma non bisogna fare dei Betta animali da catena di montaggio perchè poi si incorre in questo problema che lamenti :-) Sistemali un pò, cedi un paio di femmine o sistemale altrove, insomma, rendigli la vita più semplice o penso che non risolverai la situazione.
Non voglio dirti che tu fai male e io bene, lungi da me, però io questi lavori ai miei Betta non li ho mai visti fare.. se in stato di salute, se ne stanno tutti pacioccosi l'uno con l'altro, ne la femmina picchia il maschio, ne il maschio la femmina. Nessuno salta, nessuno smangiucchia le pinne altrui.
Puoi provare, no? :-)

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Ven Apr 29, 2011 4:00 pm

Elisa frena , il mio acquario non è un ecosistema finito e solo bello da guardare , allo scopo appunto utilizzo i divisori di polionda che non essendo fissi , tolgo e metto quando lo ritengo necessario , circa 3 mesi fa ho dovuto causa perdita d'acqua dal fondo dell'acquario sistemare tutti gli 11 betta 7 femmine e 4 maschi in un mini acquario per 10 giorni tempo impiegato tra trovare il silicone e fare la riparazione , dopo la riparazione ho riallestito l'acquario da zero aggiunto qualche pianta , il fondo è ghiaia un sottilizzimo strato non ho mai desiderato avere il fondo fertile per cui le piante che di solito compro sono le anubias piante che si possono legare a sassi o tronchi , quelle nuove che all'inizio sembravo bellissime sono microsorim anchessa non ha bisogno di fondo fertile la luce che illumina per 8 ore al giorno il posto dove sta l'acqario non è granchè ma mi devo accontentare per cui stanno crescendo male , in più io i pesci li voglio vedere se riempio l'acquario di piante mi dici che guardo ?
tornando ai divisori ne prima ne dopo la rottura i divisori c'erano visto che gli 11 betta essendo tutti fratelli o genitori e figli sono circa 2 anni che convivono tranquilli e non si sono neanche mai ammalati di niente fino a 2 mesi fa non avevo mai messo sale o altro tipo di medicinale niente di niente , per cui i problemi sono iniziati dopo il rifacimento dell'acquario e credo che sia quasi naturale se in 2 anni si erano creati dei valori precisi dove tutti gli 11 betta sono nati e cresciuti e tu di colpo glieli cambi il minimo che può succedere e che siano un po spiazzati , io vorrei riportare magicamente tutto com'era ma ci vuole ancora un po ! 3 pesci quelli più anziani non hanno superato lo scock , io poi visto che cominciava la stagione delle riproduzioni ho cominciato ad alimentarli a questo scopo ho comprato pesci nuovo ho messo i divisori , loro si sono riprodotti lo stesso , non mi hanno delusa , solo che però l'acquario non è ancora nelle condizioni per allevare gli avannotti , per cui ho allestito una vasca a parte e in questo momento ho messo un solo divisorio per separare i 2 maschi che non sono parenti , il 3 maschio comprato sabato non parente è nella vasca di riproduzione , da solo in compagnia del suo nido , visto che in fase di corteggiamento la femmina l'aveva un po picchiato
In conclusione non voglio fare dei miei betta una catena di montaggio ma non mi chiedere di avere i betta e mettermi davanti all'acquario e guardarli ed ammirarli perchè mi darebbe un angoscia terribile oltre tutto sono pesci che hanno una vita breve e visto i risultati che ho con i pesci comprati , meglio che li riproduco da me !
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Elisa il Lun Mag 02, 2011 6:02 pm

in più io i pesci li voglio vedere se riempio l'acquario di piante mi dici che guardo ?
Il mio acquario è colmo di piante eppure i pesci li vedo, perchè anche a me, come ogni persona su questa terra che ha un acquario, i pesci piace guardarli! Il Betta è un pesce che ha bisogno di una buona piantumazione: adesso possiamo scegliere se dedicare loro un ambiente adatto o solo una vetrina.
ma non mi chiedere di avere i betta e mettermi davanti all'acquario e guardarli ed ammirarli perchè mi darebbe un angoscia terribile
Ma come, non ti piaceva guardarli?
In conclusione Francesca, mi dispiace che tu abbia preso i miei "consigli" come una critica alla tua gestione. Dal momento che siamo su un Forum sarebbe bello discutere, senza discutere e ascoltare e apprezzare gli interventi di tutti. Ad ogni modo, su qualche mio punto penso che non ci piova, tipo sovraffollamento e spazi ridotti. Ma ognuno gestisce i propri animaletti a suo piacimento. Certo, se è tutto così perfetto e tutto così normale, non aprire post in cui segnali anomalie, perchè noi ci preoccupiamo!

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Mar Mag 03, 2011 1:17 am

Elisa nessuno vuole discutere , in più discutere è una cosa, dare consigli è un altra , tu hai dato la lezioncina su come deve essere gestito un acquario , mi sta anche bene, ne ho lette a bizzeffe ogni dove da anni per cui , ma per esperienza ti dico difficilmente si riesce a far andare l'acquario come un orologio svizzero anche seguendo alla lettera le lezioncine , poi io sono un anarchica e bastian contraria.
per curiosita sui betta se gia non lo frequenti fatti un giro sul sito dell'aibetta.it qualcosa ti piacerà qualcosa ti piacerà meno , ma c'è sempre qualcosa da imparare per migliorare la vita dei nostri amici
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Elisa il Mar Mag 03, 2011 11:08 am

Far andare l'acquario come un orologio svizzero è proprio quello che non faccio, io! Ti devo dire la sincera verità, di anarchico nei tuoi divisori e tentativi di riproduzione ci vedo proprio poco. Non me ne voglia Orwell ma, un occhione da Grande Fratello, ci starebbe assai meglio.
A me non interessa minimamente che i pesci stiano in vetrina per me o che si riproducano quando lo dico io: a me interessa svegliarmi la mattina e vederli vivi e in salute. Fine. Quindi, come mi pare palese, la vera anarchica sono io. Te lo ripeto, erano solo consigli affinchè vivessero più serenamente: da seguirsi, da non seguirsi o da male interpretarsi, a piacere del destinatario.

Ps: "lezione" presuppone la presenza di un insegnante che la impartisce. Nessuno, in campo acquarifilo, è insegnante poichè ogni vasca ha una storia a sè e quindi forgierà un bagaglio di esperienze diverse. Da qui si evince direttamente che io non ho dato alcuna lezioncina, non sono superba a tal punto. Ti ho solo proposto una diversa e temporanea gestione dei tuoi Betta (non dell'acquario!). Ciò, chiamasi CONSIGLIO.[u]

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Mar Mag 03, 2011 3:32 pm

ma che bello avere 22 anni
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Elisa il Mar Mag 03, 2011 4:50 pm

Confermo! Non ho minimamente compreso il nesso logico, ma confermo!

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Renato il Mer Mag 04, 2011 8:04 am

Sapete...delle volte e' difficile capirsi in Internet: anche a me e' successo e a mio tempo litigai con quasi tutti i moderatori dei forums a cui ho partecipato. Ovviamente anche con alcuni semplici iscritti Smile E a dire la verita' non ho mai capito se fosse stato a causa mia o a causa loro...poi pero' ho cominciato a capire che, pur essendo forte di una certa esperienza ma senza mai alcun sentimento di superiorita' verso chicchesia, quella mia passione nel dire e difendere cio' che pensavo mi portava ad essere spesso...frainteso, male interpretato. Ora: non e' che io sia cambiato molto, pero' ho imparato che delle volte e' necessario togliere di mezzo una certa "foga" personale nell'esprimersi e cercare le giuste parole per farsi capire. Non e' mica un compromesso con se stessi sapete...e' semplicemente il mestiere piu' bello del mondo: quello di andare d'accordo. Specialmente poi se un argomento accomuni delle persone. In questo caso in una discussione non ci dovrebbero essere ne' vincitori e ne' vinti ma unicamente delle persone che, se anche in maniera "forte", scambiano delle opinioni. Ok Question Wink
avatar
Renato
Admin

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 54
Località : Chieti, Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Elisa il Mer Mag 04, 2011 10:34 am

In questo caso in una discussione non ci dovrebbero essere ne' vincitori e ne' vinti ma unicamente delle persone che, se anche in maniera "forte", scambiano delle opinioni.
Ma soprattutto, bisognerebbe liberarsi di questo pesante fardello che ci fa sentire attaccati da tutti i lati, quanto è stato chiaramente espresso l'intento contrario! E io torno a ripetere -e ormai ne avrete la nausea- che un atteggiamento del genere è poco edificante e va contro il concetto stesso del "discutere senza discutere", leggasi FORUM.
Bisognerebbe avere l'umiltà di ascoltare tutti, anche chi non la pensa come noi e avere la capacità di contraddire con la massima educazione. Sono iscritta a tre forum, ho parlato di tutto, con tutti e non sempre ho letto cose che condividevo. Però, di buttare astio nella discussione, questo non mi è mai passato neanche per l'anticamera del cervello. Non fosse che per il rispetto di tutti gli altri. E così i miei interlocutori, sempre gentili. Se poi si è pervasi da un forse senso di superiorità e si tenta di terminare le discussioni con uno sterile "vabè, c'hai 20 anni..".. questa è un'altra storia!!!

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Renato il Gio Mag 05, 2011 4:30 am

Allora Elisa, facciamo cosi': innanzitutto aspettiamo, per riparlarne, l'eventuale risposta di fromana (Francesca) al riguardo, se sei d'accordo. Questo perche' cmq ora non faremmo altro che parlare e riparlare ancora di questa cosa nel suo di spazio e per di piu' senza di lei e cioe' senza "la padrona di casa" ( Smile ): cio' oltre ad essere una questione di buona educazione sarebbe anche la filosofia di questo forum e cioe' la titolarita' di questi spazi dedicati a ciascuno di noi quasi fossero come casa nostra. Un giorno (spero presto) quando ci saranno piu' "scriventi", e quindi piu' case, lo capirete ancora meglio coll'introduzione di una interessantissima (lo spero) novita' per tutti voi Wink

Ad ogni modo, giusto per non lasciarti quel dubbio finale, ti diro' che sono sicuro che Francesca sapra' spiegare cio' che voleva dire con quella frase.

P.S. Ma cmq...se proprio ci fosse qualcosa di cui parlare assolutamente con un'altro membro del forum, io come amministratore non sarei contrario se, non volendo usare cmq la messaggeria privata, si scegliesse un duello pubblico tipo "mezzogiorno di fuoco" ( Smile ). Ed e' proprio per questo, cioe' per gli spiriti indomiti (oltre che per i "gli anarchici e i bastian contrari" pure Smile ), che suggerirei di usare la chat piuttosto che il forum dandosi reciprocamente un bell'appuntamento orario. In fin dei conti 'sta chat che ci starebbe a fare Question Quindi usatela anche per questo Wink
avatar
Renato
Admin

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 54
Località : Chieti, Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  fromana il Gio Mag 05, 2011 9:01 pm

Very Happy alien
" Ad ogni modo, giusto per non lasciarti quel dubbio finale, ti diro' che sono sicuro che Francesca sapra' spiegare cio' che voleva dire con quella frase. "

Renato io lo posso anche spiegare cosa voglio intendere con la mia frase , in primis non è una frase sterile pervasa di superiorità , è un semplicissimo dato di fatto , ogni età ha i suoi comportamenti, entusiasmi, filosofie certezze e bagagli di esperienze , unica pecca, che a mio vedere noto nelle nuove generazioni, è che si sono innovativi e questo va a loro merito ma stile sorpresa dell'uovo di pasqua , ovvero non si soffermano neache mezzo secondo a pensare che forse qualcuno prima di loro quell'argomento lo ha gia affrontato , no buttano via tutto il vecchio , partono in quarta con una loro base e pretendono anche che le loro idee vengano seguite apprezzate e applaudite , a me questo atteggiamento che ormai da qualche anno mi capita di non guardarlo e basta ma di dovermici relazionare li per li mi fa sorridere e poi mi diventa insopportabile, e allora per evitare guerre adotto il motto non ti curar di loro ma guarda e passa , non sono una di quelle che dice io alla loro età mi comportavo così perchè sarebbe una stupidaggine sarei un fossile , e la vita è crescere nel divenire
spero di essere stata esaustiva!

p.s. Renato dopo 13 anni le chat mi sono venute un pò a noia
avatar
fromana

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Elisa il Gio Mag 05, 2011 11:14 pm

Mi preme precisare che non c'ho capito quasi niente.
Comunque:
non si soffermano neache mezzo secondo a pensare che forse qualcuno prima di loro quell'argomento lo ha gia affrontato , no buttano via tutto il vecchio , partono in quarta con una loro base e pretendono anche che le loro idee vengano seguite apprezzate e applaudite

Scusa se non ci pensiamo perfetti idioti da indottrinare.
Quando Galeno e poi Leonardo sono partiti in quarta, dimostrando alla comunità scientifica delle loro epoche, la vera struttura del muscolo del cuore, sono stati presi a pesci in faccia perchè quell'argomento era già stato affrontato da Aristotele. Li hanno accusati di non rispettare le vecchie consuetudini. PER FORTUNA loro, e tanti giovani dopo di loro, hanno preteso che le loro idee venissero apprezzate e seguite e applaudite. E se oggi puoi curare il cuore non lo devi a quel vecchiaccio di Aristotele!!!
Comuque se te la devi prendere così per dei consigli su un forum, non ti scriverò più. Non voglio urtare l'amor proprio e la sensibilità di nessuno! XD
Ps. Comunque le mie non erano idee o una mia personale base: e' l'ABC.

Elisa
Banned

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 30
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Renato il Ven Mag 06, 2011 8:28 am

Elisa ha scritto:Mi preme precisare che non c'ho capito quasi niente.
Ecco, allora datosi che ( Smile ) persino io non abbia ancora capito a fondo che tipo di questione ci sia [se di tipo "generazionale", contenutistico o quant'altro (e in quest'ultimo caso rinnoverei l'invito ad usare la chat a scopo liberatorio Smile )] tra le nostre due preziose bettofile di Acquari e dintorni, direi, se siete d'accordo, di tornare sull'argomento inizialmente aperto da fromana. Anche perche', a dire la verita', rileggendo l'intero argomento (e questo ad esempio di come chiunque, esperto o meno che sia, possa affermare un qualcosa d'interessante su cui confrontarsi tutti...) ho notato una cosa scritta da Francesca sulla quale desidererei una risposta da lei e cioe' precisamente quando la stessa dice, se ricordo bene, che le forme con pinne a velo di Betta splendens (quindi non "plakat") andrebbero tenute in acque un po' piu' fredde del normale. Perche' affermi cio' Francesca Question Hai visto delle notevoli differenze di salute rispetto alle forme selvatiche che hai quasi sempre allevato a temperature di 28 gradi centigradi, come da te affermato nello stesso post da cui ho tratto questa tua interessante osservazione Question

Riguardo (e chiudo) la querelle tra Francesca ed Elisa vorrei dire ad entrambe solo una cosa, rifacendomi di nuovo ai "contenuti", piuttosto che ad altro: la passione che avete verso questa specie (e cioe' il Betta splendens), e che e' stata anche la mia, e' una cosa che certamente vi accomuna (e gia' questo, a mio modo di vedere, dovrebbe calmare un po' gli animi Wink ). Quello che invece vi divide e' la situazione in cui ognuna di voi si trova nell'allevamento di questo pesce: tu Elisa sei in questo momento, da quel che ho potuto capire, in una fase di osservazione di questo pesce mentre Francesca e' in una fase, su cui in molti sono arrivati (perdendo spesso anche la propria serenita' come capita a tutti i "riproduttori" instancabili di pesci drunken ) di "incasinamento" riproduttivo dei propri Betta Smile Cioe' voglio dire che, avendo visto in entrambe voi lo stesso tipo di attaccamento ai propri pesci, gli acquari di Francesca saranno probabilmente i tuoi Elisa quando comincerai a riprodurli e a dispiacerti di darli via una volta cresciuti Smile D'altra parte per quanto riguarda l'attivita' di Francesca con i propri Betta sono stato io stesso a dirle diverse volte (e non solo qui) o di ridurre drasticamente i suoi ospiti o (meglio ancora) di prendere qualche altra vasca: e' vero o no France' Question Smile

Quindi ci voleva molto, l'un con l'altra, a capire queste due situazioni completamente diverse Question Wink Pertanto spero che torniate ad intervenire reciprocamente nei vostri spazi personali e a rispettarvi nelle vostre rispettive esperienze, senza piu' analisi sociologiche, storiografiche o generazionali Smile Ci conto Wink

P.S. ...pero' nessuno ha ancora commentato questo mio scritto [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] che e' perfettamente in tema con tutta 'sta questione Laughing
avatar
Renato
Admin

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 54
Località : Chieti, Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Ora che ci penso...forse ho un problema con miei acquari di Betta!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum